a
Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquetenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit duis sed.
Monday - Friday 08:00 - 20:00

Saturday and Sunday - CLOSED

+ 0800 2466 7921

office@construction.com

34th Avenue

New York, W2 3XE

+39 0766 672542

ceitt@libero.it

Via URBANO VIII, 18

00053 Civitavecchia (RM)

Top
 

Carta dei Principi Etici Generali

I Principi Etici Generali di seguito elencati entrano a far parte del bagaglio culturale – inteso come cultura d’azienda – a cui ogni dipendente deve ispirarsi nello svolgimento delle attività lavorative.

Oltre alla diffusione interna dei principi, l’azienda si impegna anche a darne diffusione all’esterno in modo tale da farsi promotrice, assieme alle altre
aziende aderenti, di un’iniziativa che prende slancio dai valori di Transparency International Italia e che trova piena attuazione e diffusione per mezzo del Business Integrity Forum.

1. Impegno

Il rispetto delle vigenti leggi e dei principi di integrità, trasparenza e anticorruzione, rappresenta il primo pilastro su cui si fonda una impresa responsabile. La diffusione pubblica dei principi etici ne rafforza il valore e la capacità di incidere oltre il mero adempimento. L’adesione a questa Carta dei Principi Etici non
può avere valore, nè generare spirito di emulazione verso altri business partner se non viene interiorizzata, partecipata e applicata. Per questo riconosciamo l’importanza di organizzare specifici momenti di informazione e sensibilizzazione collettiva e di estendere la Carta all’interno dell’azienda con i nuovi dipendenti al momento dell’assunzione.

2. integrità

L’integrità morale, l’onestà e la rettitudine nelle pratiche d’affari quotidiane sono principi a cui ci ispiriamo e che fanno da faro nelle quotidiane attività lavorative.

3. trasparenza

La trasparenza, ovvero l’apertura dell’organizzazione e la comunicazione dei dati e delle informazioni rilevanti per la collettività, è un principio basilare. Nella convinzione che opacità e mancanza di chiarezza costituiscano terreno fertile per pratiche e comportamenti non corretti, che non devono in alcun modo essere
favoriti.

4. Tolleranza zero alla corruzione

Riconosciamo nel fenomeno della corruzione, in ogni sua forma, un male in grado di determinare gravi e negativi effetti di natura sociale, reputazionale, economica e civile, capace di impoverire il Paese e di danneggiare le aziende che in esso operano. Pertanto, si respingono oltre ai comportamenti illeciti, tutti quelli che in qualche forma non siano in linea con i principi di correttezza e onestà, anche se di esigua portata economica, come piccoli pagamenti, regali o vantaggi illeciti elargiti allo scopo di accelerare pratiche oppure ottenere favori.

5. Conflitto di interessi

Evitiamo con determinazione e attenzione l’insorgere di conflitti di interesse e, nel caso si verifichino, li gestiremo con senso di responsabilità e trasparenza.

6. Lealtà

La lealtà verso i colleghi, così come verso i business partner, i concorrenti e le istituzioni, si esplica in comportamenti corretti e rispettosi dei principi della leale concorrenza

7. Responsabilità

Promuoviamo la massima responsabilità nell’esecuzione di tutte le attività che possono avere ricadute sulla collettività e sulla società civile. Tutto ciò ovviamente nel pieno rispetto dei diritti umani, della sicurezza e dell’ambiente.

8. Cultura della legalità

Un clima lavorativo rispettoso di principi etici applicati, rinforza nei dipendenti il riconoscimento e l’adesione ai valori dell’azienda.